In Italia si è visto ancora molto poco, ma l'argentino della Roma rappresenta l'evoluzione di un ruolo tra i più affascinanti, il trequartista, che ha dovuto adattarsi ai ritmi del calcio moderno.